Rigore geometrico e simmetrie modulari sono le chiavi di lettura della nuova collezione Metrica di Pozzi-Ginori.

A definire gli spazi dell’ambiente bagno l’ordine di volumi squadrati e linee decise per sanitari e complementi d’arredo in una vasta gamma di dimensioni, che consente di elaborare la soluzione più congeniale all’interno di un codice coerente e rigoroso.

 

In una stessa cornice stilistica si inseriscono infatti i singoli elementi della collezione:

i lavabi, in cinque dimensioni (lunghezza cm.50/cm.60/cm.75/cm.90 e cm.120), la più piccola delle quali, asimmetrica, è dotata di un funzionale e originale portasapone scavato lateralmente; i sanitari a terra o sospesi; gli specchi, con luce a LED orientabile e le tante varianti di dimensione e composizione dei mobili, contenitori a colonna con anta reversibile e basi per lavabi i cui cassetti possono essere affiancati in orizzontale o verticale a più livelli, nei due toni luminosi del grigio platino lucido o bianco lucido.

Il vaso ha la particolarità di essere disponibile, oltre che nella versione tradizionale, nell’innovativa versione con tecnologia Rimfree®, la cui assenza di brida  garantisce un altissimo livello di igiene, poiché la superficie interna del vaso è completamente visibile e comodamente raggiungibile.